I dintorni: tra natura, arte e tradizioni millenarie...

I dintorni di Dolceacqua e Pigna offrono una interessante scelta di escursioni a tutti i livelli:Riviera Ligure, Costa Azzurra o Entroterra tra mare, montagna, cittá, arte.
Dalle rilassanti passeggiate nel verde a vere e proprie gite sui monti più alti, dove si possono godere suggestivi panorami e visioni di una natura ancora intatta. Per gli amanti della montagna attrattive turistiche sono Gouta(m. 1213), Margheria dei Boschi, il Lago artificiale di Tenarda, il Monte Grai(m 2013), il Monte Pietravecchia(m 2038) con le sue vie ferrate, il Monte Toraggio(M 1973) particolarmente interessanti dal punto di vista faunistico, botanico e per importanti endemismi. Le specie esclusive e proprie del settore sono infatti una trentina e hanno nel “Lilium pomponium“ il loro simbolo, il vistoso giglio dai fiori colore arancione e dal portamento a turbante. Il Monte Toraggio che si collega alla zona di Colle Melosa(dove si può praticare lo sci di fondo) attraverso il “Sentiero degli Alpini” scavato in parte nella roccia viva; l’”Alta Via dei Monti Liguri“ inoltre percorre il crinale di confine con la Francia.
Il territorio è interessato anche da notevoli fenomeni carsici dove si aprono numerose grotte mete degli amanti della speleologia. Strategica è l’ubicazione di Pigna: in 20 minuti si possono raggiungere sia le splendide spiagge della Riviera dei Fiori o della Costa Azzurra, sia le zone alpine, con i boschi di aghifoglie, larici, le splendide praterie di rododendri e ginepri intorno ai 2000 metri, con possibilità di osservare l’aquila reale, il biancone e una numerosa colonia di camosci.

Lasciati incantare!

Saremo lieti di suggerirvi delle destinazioni per le vostre escursioni sulla Riviera Ligure, Costa Azzurra e nell'Entroterra.

Top